Avviare una piccola sartoria per sostenere meglio la propria famiglia. Credere nel proprio progetto per uscire dalle difficoltà e trasformare una capacità in professione. Sembrano slogan, invece è solidarietà che funziona! E' il progetto "Mani d'Africa" dell'associazione Kope Onlus.

Venerdì, 16 Gennaio 2015 15:18

Sartoria Solidale - "Mani d'Africa"

Lo scopo del progetto “sartoria solidale” è quello di fornire supporto economico e organizzativo a persone in stato di difficoltà, residenti nei paesi in via di sviluppo. Beneficiarie principali del progetto sono le donne in situazione di disagio economico e sociale e di estrema povertà, residenti prevalentemente nelle periferie degradate delle metropoli o nelle zone rurali dell'Uganda.

Rosemary vive in uno dei tanti sobborghi di Kampala, in Uganda. Ci vive con il suo piccolo bambino, un fratello e due sorelle, tutti in tenera età.

Il mantenimento della famiglia è tutto a suo carico. Quando va bene, Rosemary riesce a raccogliere un po di carbonella per venderla al mercato, oppure abbrustolisce qualche pannocchia di mais per poi venderla a pochi centesimi ai passanti. Spesso, il misero guadagno non è sufficiente a comprare da mangiare per tutti.

Progetto "Mani d'Africa"
Grazie alla intraprendenza di quattro donne ugandesi e all'aiuto dell'associazione Kope, è stata avviata una nuova impresa solidale per il progetto "Mani d'Africa": un nuovo centro di sartoria nel sobborgo di Nakawa, a Kampala in Uganda.

Pagina 2 di 2

Cinque per Millle

DONA IL CINQUE PER MILLE A KOPE ONLUS!

Grazie al cinque per mille puoi sostenere i progetti di Associazione Kope Onlus con una semplice firma, senza alcun costo!

 

Indica il codice fiscale

96065190181

 

Scopri come fare ...

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie.