Stampa questa pagina

Buseregenyu: servizi igienici per 350 bambini

La scuola elementare Buseregenyu Neutral Primary School si trova nella regione centrale dell'Uganda, in Africa. E' frequentata da ben 350 bambini che ogni mattina la raggiungono a piedi dai piccoli villaggi limitrofi. 

 

Questa scuola è sorta all'interno di una riserva forestale molto estesa. E' riconosciuta dal governo ugandese ma le condizioni di insegnamento sono davvero difficili. Manca tutto e la maggior parte delle lezioni si tiene sotto a grandi alberi. Non ci sono bagni e l'unica acqua disponibile è quella di una pozza condivisa dai bambini e dagli animali.

 

Il mestro Gali e alcuni bambini della scuola Buseregenyu Neutral Primary School davanti all'aula donata dalla scrittrice Susanna Varese e gli amici di La Spezia.

 

DA UN INCONTRO UNA SPERANZA

L'unica aula agibile della scuola ha avuto origine da una storia molto bella, nata grazie a facebook. E' la storia dell'incontro tra due insegnanti separati da una grande distanza ma uniti in un sentimento comune: l'amore per l'insegnamento.

 

Susanna Varese è un'insegnante e scrittrice di La Spezia, i suoi libri di favole per bambini hanno come protagonista il simpatico topolino Topo Tobia. Grazie alla traduzione in inglese Topo Tobia è arrivato in Uganda e i bambini di Buseregenyu ne leggono le storie guidati dal maestro Gali Pascal. Con la sua percentuale d'autore e con iniziative di raccolta fondi promosse con i suoi stretti collaboratori Gino De Luca e Valeriano Casati, Susanna ha finanziato la costruzione dell'unica aula della scuola dotandola inoltre di arredo scolastico e pannelli solari

 

La scrittrice Susanna Varese
La maestra Susanna Varese
Il maestro Gali Pascal 
Il maestro Gali Pascal

 

KOPE E LA SCUOLA DI BUSEREGENYU

Quando Susanna ci ha contattati nelle scorse settimane abbiamo subito pensato che una iniziativa così preziosa meriti tutto il nostro supporto. Abbiamo visitato il villaggio più volte e constatato direttamente le condizioni di vita e studio dei bambini di Buseregenyu.  Per questo abbiamo deciso di aiutare Susanna e il maestro Gali a migliorare le condizioni della scuola con la realizzazione di un pozzo e la costruzione di servizi igienici.

 

 

La demolizione dei vecchi bagni
I vecchi bagni demoliti, erano inutilizzabili da anni
Senza bagni 
Senza bagni c'è una sola soluzione ...

AGGIORNAMENTO GENNAIO 2020

La cifra prevista di 3.200€ è stata raggiunta grazie alla generosità dei molti sostenitori che hanno risposto al nostro appello. Non è però finita ... molte scuole si trovano nella stessa situazione, se vuoi contribuire aa nostri progetti in Uganda puoi donare online, clicca sul logo PayPal, puoi usare anche carte di credito e prepagate:

Se preferisci donare in posta o in banca clicca qui

 

 

 

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l'uso dei cookie.